Vibrazioni a San Prospero: le immagini eloquenti! Interrogazione 5 Stelle – PD in Consiglio Comunale

Quartiere di San Prospero Strinati: dal video di un cittadino si vedono gli effetti, a distanza di centinaia di metri, del passaggio dei treni sulla linea Milano-Bologna. Vibrazioni e rumore, le prime visibili a occhio nudo dal video nel movimento dell’acqua di una bottiglia. Una situazione preoccupante oggetto di un’interrogazione in Consiglio Comunale a firma 5 Stelle e del consigliere Luca Cattani del Partito Democratico. Leggi il testo dell’interrogazione.


Quartiere di San Prospero Strinati: dal video di un cittadino si vedono gli effetti, a distanza di centinaia di metri, del passaggio dei treni sulla linea Milano-Bologna. Vibrazioni e rumore, le prime visibili a occhio nudo dal video nel movimento dell’acqua di una bottiglia. Una situazione preoccupante oggetto di un’interrogazione in Consiglio Comunale a firma 5 Stelle e del consigliere Luca Cattani del Partito Democratico. Leggi il testo dell’interrogazione.

INTERROGAZIONE  A RISPOSTA SCRITTA

Premesso che:

– in zona San Prospero Strinati un popoloso quartiere si svluppa non lontano dalla linea ferroviaria Milano Bologna;
– i cittadini, anche a ragguardevole distanza dalla ferrovia, lamentano lo sviluppo di vibrazioni e rumore, le prime durante tutto l’anno, capaci, in edifici non recenti, di trasferire ad oggetti posti in casa preoccupanti moti vibratori, il secondo soprattutto con le finestre aperte nei mesi più caldi;

Ritenuto che:
– alcuni interventi di mitigazione possano essere efficaci nell’attutire gli effetti di cui sopra, coe le barriere antirumore e le stuoie antivibranti da applicare alla sede ferroviaria;

Considerato che:
– il sedime dela ferrovia ed aree limitrofe sono di proprietà del demanio dello Stato, ma una recente riforma ha attribuito agli Enti locali parte importante di questo patrimonio;

Gli Interroganti chiedono all’Assessore Competente:
– se il Piano di Risanamento Acustico in fase di redazione ha tenuto in considerazione le problematiche di rumore e vibrazioni determinate dalla linea ferroviaria nel quartiere di San Prospero Strinati;
– se esistono voci di bilancio o progetti allo studio in cui eventuali riqualificazioni della linea ferroviaria, tramite barriere antirumore o stuoie antivibranti, possano attutire gli effetti sulle abitazioni;
– se il potenziali aree di intervento sono passate sotto la proprietà del Comune con la recente riforma del federalismo demaniale.

Consigliere Matteo Olivieri Reggio 5 Stelle beppegrillo.it

Consigliere Luca Cattani Partito Democratico

Comments:2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *