Usano i sondaggi contro il MoVimento: le prove

“Se devi farla sporca, allora falla grossa”, dice il proverbio popolare. “Le bugie hanno le gambe corte”, dice suo fratello. Mai così parenti le due verità come nel caso dei sondaggi elettorali che stanno uscendo in questi giorni. I siti specializzati nei commenti e nell’incrocio dei dati sono la migliore vetrina dei trucchi, ed anche delle verità statistiche. Con alcune piacevoli novità, ammesse a denti stretti: il MoVimento 5 Stelle non è sondabile, lo dicono i dati.

“Se devi farla sporca, allora falla grossa”, dice il proverbio popolare. “Le bugie hanno le gambe corte”, dice suo fratello. Mai così parenti le due verità come nel caso dei sondaggi elettorali che stanno uscendo in questi giorni. I siti specializzati nei commenti e nell’incrocio dei dati sono la migliore vetrina dei trucchi, ed anche delle verità statistiche. Con alcune piacevoli novità, ammesse a denti stretti: il MoVimento 5 Stelle non è sondabile, lo dicono i dati.

La prima goliardica prova la dà il sito Clandestino web, sulla scia dei media nazionali che hanno dato le notizie. A distanza di 24 ore commenta “Tonfo di Grillo” sul sondaggio di Piepoli  del 24 settembre(-1,5%, dal 16 al 14,5), mentre non proferisce parola all’aumento nel sondaggio IPSOS del 25 settembre per Ballarò (+1%, dal 16,8 al 17,8), svicolando sul risultato in crescita del M5S. Uno-due Maradona Careca quindi, che certifica l’intento di condizionare l’elettorato attraverso i commenti ai sondaggi. Infatti i numeri non gli bastano, devono aggrapparsi al ricamino.

Il vero capolavoro lo confeziona il sito specializzato Termometro Politico. Qui traspare addirittura una vera e propria resa delle armi nella sequenza dei sondaggi, con commenti da cui traspare un evidente imbarazzo e nervosismo: il M5S è fortissimo, cosa diciamo ora?

Il 12 e 19 settembre TP si lancia in erudite elucubrazioni sull’effetto Favia – Casaleggio:”le polemiche sono certamente destinate a continuare” e l’ipotesi è che ” il caso Favia, la fibrillazione in vista della preparazione delle liste e l’ombra costante di Casaleggio stanno rendendo fragile il progetto dei grillini“.

Poi arriva il patatrac del 20 settembre: di nuovo il sondaggio IPSOS, vediamo già le mani nei capelli. L’effetto Favia-Casaleggio scompare (di nuovo sono passate 24 ore) e TP ha un illuminazione: il MoVimento non è sondabile, troppe le differenze tra un sondaggio e l’altro in termini sia assoluti che relativi. Molto interessante la conclusione di analisi statistica:”considerato il peso che Grillo potrebbe avere, occorre studiare altri metodi per sondare il potenziale elettorato 5 Stelle magari usando sia le indagini classiche (Cati) che quelle più recenti (Cawi)“.

Non bisogna essere abili statistici per capire che al 99% degli italiani non gliene può fregar di meno di Favia, presi come sono dalla più grande crisi degli ultimi 70 anni. Ma era bello crederci, e credere che possa esistere qualcosa in grado di nascondere i numeri e condizionare l’elettorato.

 

 

 

 

 

Comments:15

  1. Ci siete arrivati solo ora? Andate a vedere qualche sondaggio fatto da Libero.Affari in modo molto semplice, cioè chiedendo ai lettori “Se si andasse domani a votare, chi sceglieresti?” E stranamente il M5S li batte tutti come preferenza comune.

    Stanno facendo in modo di mandare su il PD e mettere al 2° posto il PDL, nonostante entrambi abbiano rogna e scandali da dover spiegare!

    Nasconderanno tutto come al solito e “… passata la festa, gabbato lo santo”

    Damose ‘na mossa!!!

  2. Ma dove lo vedete questo imbarazzo e nervosismo?
    Questa sindrome da accerchiamento del “tutti contro di voi” e del vittimismo a tutti i costi alla lunga è patetico. Ma perché un sito che non riceve soldi ne pubblici ne privati da nessuno dovrebbe fregarsene di tifare contro un partito piuttosto che un altro?

  3. Addirittura si legge tra i titoli “va forte solo Grillo” e voi prospettate chissà quali complotti o resistenze a mostrare i risultati dei sondaggi del M5S…. ma rendetevi conto da soli…

  4. Scusate, a distanza di 24 ore si dà una notizia quando fa comodo e una quando non fa comodo? Perchè registrare un calo di Grillo con tanto di ipotesi di sfacelo e poi silenzio assoluto sul successo? E’ evidente un uso strumentale

  5. I tifosi guardano solo una parte, quella che a loro interessa, il calcio di rigore non dato, il fallo non sanzionato ecc… quale sarebbe l’ipotesi di sfacelo?

  6. Ah e giusto per chiarire all’autore dell’articolo che vede complotti ovunque (ne ha persino le prove!) che una persona sana di mente capirebbe subito che chi fa le analisi sta cercando di dare delle spiegazioni a sondaggi contrastanti e non ci riesce, e alla fine si arrende ipotizzando che servano altri strumenti… ma è ovvio che abbia difficoltà ad interpretare i dati! Ogni istituto vede valori molto diversi da un altro a parità di condizioni, ma cercare complotti pure su una frase come “considerato il peso che Grillo potrebbe avere, occorre studiare altri metodi per sondare il potenziale elettorato 5 Stelle magari usando sia le indagini classiche (Cati) che quelle più recenti (Cawi)” è da disturbati mentali.
    Matteo Olivieri ripigliati!

  7. è evidente che lei non ha letto l’articolo. Proprio all’inizio dice “migliore vetrina delle verità statistiche”. Proprio l’analisi statistica rientra tra le verità. Forse è lei che si deve ripigliare

  8. Io ho molta più fiducia in Favia e Tavolazzi che in Casaleggio e Grillo. Voi continuate pure a cacciare dal movimeto chiunque faccia domande imbarazzanti sulla democrazia interna. Quella poi della democrazia che viene dal basso tramite la rete è veramente ridicola. Non sono un tecnico,ma sono certo che si possano manipolare sia i voti che i i curriculum.Con tutte le ragioni che vi riconoscevo,ora riconosco nel movimento solo un atteggiamento da “cani” arabbiati.Se non la si pensa come voi,subito si viene apostrofati con agrssività e male parole. Questo è l’imprimetur educativo impartito da Grillo ?Se questa è democrazia ,buonanotte

  9. Cynzia e che cosa dovrebbe rappresentare una frase come “migliore vetrina delle verità statistiche”?
    Il sito mette i dati (tutti!) con una interpretazione da parte dell’autore del pezzo che evidentemente cerca di capire cosa possa spingere su e giù i dati e ipotizza…
    I dati non sono nascosti sono pubblici quindi chiunque può ipotizzare i propri motivi o pensarla diversamente senza che questo comporti un complotto contro il M5S.
    Da questo punto di vista voi semplicemente negate all’autore del pezzo la facoltà di esprimere una propria interpretazione dei dati perché se lo fa e non vi piace questo significa automaticamente la prova di un complotto contro il M5S. Ripigliatevi davvero, non vi rendete conto di quello che scrivete.

  10. Infine:
    nella frase riportata in questo pezzo: “il caso Favia, la fibrillazione in vista della preparazione delle liste e l’ombra costante di Casaleggio stanno rendendo fragile il progetto dei grillini“.
    Mancava un FORSE grosso quanto una casa davanti alla frase, che nell’articolo c’è e qui NON è riportato. Si chiama “quotaggio sporco” per dimostrare tesi false. Complimenti.

  11. Significa semplicemente che alcune delle cose dette rientrano tra le verità . Quindi non si capisce perche sei così permaloso

  12. come sottolinea Cynzia, si evincono commenti interessanti e verità inconfutabili sia nei numeri che nei metodi, mentre è nei commenti che la casetta non sta in piedi. Non capisco perchè Gianluca se la prende tanto. E’ chiaro come la luce del sole che agli italiani non gliene frega nulla di Favia

  13. IL POPOLO E’ TALMENTE ARRABBIATO, INDIGNATO! CHE PRIMA O POI, MA MOLTO PRESTO, DIRA FINALMENTE, UNA VOLTA PER TUTTE! LA SUA PAROLA!! E SI DOVRANNO! VERAMENTE ACCORGERE! DI TUTTA L’ARROGANZA!! USATA DA SEMPRE!! INFAMITA’, INLUSIONE, RUBERIE, BUROCRAZIE, BASTONATE AL POPOLO! ORA BASTA!!! CI AVETE RIDOTTO ALLA FAME, CI AVETE TOLTO LA DIGNITA’ LA VITA, LA SPERANZA, TUTTO!!! PERCHE PENSATE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE AL VOSTRO SFARZO E BENESSERE TOTALE DISTRUGGENDO IL POPOLO SOVRANO! DOVE E’ FINITA LA DEMOCRAZIA?! REGIME E STRAFOTTENZA CI COSTRINGETE A MORIRE GIORNO PER GIORNO CON TARTASSE RUBATE DA SEMPRE VERGOGNA! NEANCHE PIETA’ SOLO CATTIVERIA E LITISCONZORZI. LO STATO DEL POPOLO? O IL POPOLO SCHIAVO DELLE BANCHE E DELLA POLITICA FINIAMOLA UNA VOLTA PER TUTTE!!!

  14. QUELLO CHE VOLEVO DIRE , E CHE POI MIE’ PARTITO IL DISCO, USANO CATTIVERIA E QUALSIASI MODO, PER COPRIRE A TUTTI I COSTI LO TZUNAMI A CINQUESTELLE!!! LA VERITA’ DEL POPOLO CHE SI RIBELLA, UNA VOLTA PER TUTE AL MAL SISTEMA, CON TUTTA LA CATASTROFE, CHE PURTROPPO, DRAMMATICAMENTE, STA’ ACCADENDO GIORNO PER GIORNO!

  15. Forse al 99% degli italiani non interessa Favia e sono d’accordo…
    Ma buona parte degli italiani (e non mi interessano le percentuali) interessa le motivazioni (trasparenza) decise da UNO sulle espulsioni che continuano all’interno del MoVimento…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *