Amianto e fotovoltaico, interpellanze nelle circoscrizioni

Nelle circoscrizioni sud, ovest e nord-est i consiglieri di quartiere della lista civica Reggio5Stelle BeppeGrillo.it Vito Cerullo, Alessandro Marmiroli e Davide Valeriani hanno presentato nelle settimane scorse una interpellanza per segnalare la presenza di amianto sui tetti di numerosi edifici pubblici e privati, come dimostra la mappatura diffusa dalla regione Emilia Romagna .
Tra questi ci sono edifici molto frequentati come ospedali, scuole, palestre, asili, alcuni dei quali gestiti dalle circoscrizioni. Questo documento vuole proporre alle circoscrizioni di farsi capofila per la tutela del territorio in merito alla bonifica dell’amianto, per questo sono stati portati all’attenzione dei Consigli di quartiere i numerosi incentivi (nonostante i gravi ritardi del governo sulle politiche delle “rinnovabili”) per chi bonifica amianto installando fotovoltaico.

Solare termico, figura di cacca dell’Assessore

Clamorosa conclusione dell’interpellanza all’Assessore Ferrari, in cui si offrivano su un piatto d’argento fondi del Ministero dell’Ambiente per l’installazione di pannelli solari termici sugli edifici pubblici. Ferrari risponde che hanno anticipato il bando e che dove potevano li hanno già messi. Ma, grazie ad una segnalazione di Pietro Negroni di FLI, ex consigliere della circoscrizione della Rosta Nuova, l’Assessore viene brutalmente smentito. Sullo stabile del Centro sportivo Cimurri erano previsti, con predisposizione, pannelli solari termici che non sono mai stati installati. Cadono tutte le scuse di Ferrari, che aveva risposto con argomenti da strabuzzare gli occhi. E gli occhi li facciamo aprire ai reggiani!

Solare termico, figura di cacca dell'Assessore

Clamorosa conclusione dell’interpellanza all’Assessore Ferrari, in cui si offrivano su un piatto d’argento fondi del Ministero dell’Ambiente per l’installazione di pannelli solari termici sugli edifici pubblici. Ferrari risponde che hanno anticipato il bando e che dove potevano li hanno già messi. Ma, grazie ad una segnalazione di Pietro Negroni di FLI, ex consigliere della circoscrizione della Rosta Nuova, l’Assessore viene brutalmente smentito. Sullo stabile del Centro sportivo Cimurri erano previsti, con predisposizione, pannelli solari termici che non sono mai stati installati. Cadono tutte le scuse di Ferrari, che aveva risposto con argomenti da strabuzzare gli occhi. E gli occhi li facciamo aprire ai reggiani!

Solare termico: Delrio, partecipa a quel bando!

Partecipate a quel bando! Interrogazione su fondi per il solare termico. Presentata da più di due settimane una interrogazione per chiedere all’Amministrazione di partecipare ad un bando del Ministero dell’Ambiente per il solare termico sugli edifici comunali: energie rinnovabili che non risentono del Decreto Romani. Vedremo se Delrio & C si faranno sfuggire anche questa occasione. Ancora nessuna risposta.

Fotovoltaico, nuovo flop del Comune!

Di nuovo revocato il bando per il fotovoltaico sui tetti degli edifici comunali, dopo che a luglio la prima gara era andata deserta. La mannaia del Governo si è abbattuta sugli incentivi, rendendo impossibile mantenere le previsioni finanziarie. Il resto lo ha fatto l’incompetenza del PD e una Giunta che straparla, facendo figure ridicole una dietro l’altra.