Reggiani, avete chiesto il rimborso delle bollette dell’acqua? Diffondete!

Lo sapevate che se non siete stati serviti dalla depurazione avete pagato più del dovuto nella bolletta dell’acqua? E che per il periodo dal 15/10/2003 al 15/10/2008 potete chiedere il rimborso di quanto pagato e non dovuto? Lo stabilisce una sentenza della Corte Costituzionale, e IREN ha già messo a punto uno strumento per verificare se si ha diritto e per chiedere direttamente il rimborso. Di seguito le istruzioni su come fare.

Reggiani, avete chiesto il rimborso delle bollette dell'acqua? Diffondete!

Lo sapevate che se non siete stati serviti dalla depurazione avete pagato più del dovuto nella bolletta dell’acqua? E che per il periodo dal 15/10/2003 al 15/10/2008 potete chiedere il rimborso di quanto pagato e non dovuto? Lo stabilisce una sentenza della Corte Costituzionale, e IREN ha già messo a punto uno strumento per verificare se si ha diritto e per chiedere direttamente il rimborso. Di seguito le istruzioni su come fare.

Aumento bollette acqua, i Comuni ci fanno la cresta

Non si può che condividere l’allarme del’IDV sull’aumento previsto di bollette dell’acqua e rifiuti, così come le proposte di colpire eventuali evasori. Ma l’Assessore al Bilancio di Reggio attuale, che è dell’IDV, e l’ex Assessore al Bilancio, Liana Barbati, dovrebbero sapere che le loro casse sono tra le principali responsabili, vista la cresta che i Comuni fanno tutti gli anni sulle bollette. La società Agac Infrastrutture spa è proprietaria delle reti idriche ed è controllata al 100 % dai Comuni reggiani. Dopo aver distribuito 5 milioni di utili nel 2009 ai Comuni e dopo aver pagato per anni spropositi in eventi culturali, nel Bilancio 2010 viene accantonato altro grasso da distribuire in futuro: 2 milioni 254 mila euro di utili portati a nuovo. Sono soldi pagati dai cittadini con le bollette, perché non vengono impiegati per investimenti nelle reti idriche?

Acqua, il bancomat dei Comuni reggiani

I dati nudi e crudi. Vi hanno detto che eliminare i privati dalla gestione dell’acqua avrebbe provocato un crollo degli investimenti nelle reti, ma nessuno vi ha detto, dati alla mano, che è proprio l’attuale gestione ad aver sviato montagne di soldi dagli investimenti. Comuni ingordi che con le nostre bollette ci ripianano i bilanci.

La propaganda dell’acqua:”Repubblica” copre le spalle al PD

A firma del giornalista specializzato in economia e finanza, Carlo Clericetti, laureato in Lettere e Filosofia, “La Repubblica” comincia la campagna di disinformazione ed offuscamento del risultato dei referendum sull’acqua. Obiettivo: dare una sponda per coprire che i principali privatizzatori dell’acqua in Italia sono quelli del PD, loro referenti politici.

La propaganda dell'acqua:"Repubblica" copre le spalle al PD

A firma del giornalista specializzato in economia e finanza, Carlo Clericetti, laureato in Lettere e Filosofia, “La Repubblica” comincia la campagna di disinformazione ed offuscamento del risultato dei referendum sull’acqua. Obiettivo: dare una sponda per coprire che i principali privatizzatori dell’acqua in Italia sono quelli del PD, loro referenti politici.