Solare termico, figura di cacca dell’Assessore

Clamorosa conclusione dell’interpellanza all’Assessore Ferrari, in cui si offrivano su un piatto d’argento fondi del Ministero dell’Ambiente per l’installazione di pannelli solari termici sugli edifici pubblici. Ferrari risponde che hanno anticipato il bando e che dove potevano li hanno già messi. Ma, grazie ad una segnalazione di Pietro Negroni di FLI, ex consigliere della circoscrizione della Rosta Nuova, l’Assessore viene brutalmente smentito. Sullo stabile del Centro sportivo Cimurri erano previsti, con predisposizione, pannelli solari termici che non sono mai stati installati. Cadono tutte le scuse di Ferrari, che aveva risposto con argomenti da strabuzzare gli occhi. E gli occhi li facciamo aprire ai reggiani!

(esempio di solare termico)

Clamorosa conclusione dell’interpellanza all’Assessore Ferrari, in cui si offrivano su un piatto d’argento fondi del Ministero dell’Ambiente per l’installazione di pannelli solari termici sugli edifici pubblici. Ferrari risponde che hanno anticipato il bando e che dove potevano li hanno già messi. Ma, grazie ad una segnalazione di Pietro Negroni di FLI, ex consigliere della circoscrizione della Rosta Nuova, l’Assessore viene brutalmente smentito. Sullo stabile del Centro sportivo Cimurri erano previsti, con predisposizione, pannelli solari termici che non sono mai stati installati. Cadono tutte le scuse di Ferrari, che aveva risposto con argomenti da strabuzzare gli occhi. E gli occhi li facciamo aprire ai reggiani!

Oltre alle foto del centro Cimurri, che trovate in galleria in fondo all’articolo, ecco il testo del Comunicato congiunto Pietro Negroni (Futuro e Libertà) e Olivieri (Reggio 5 Stelle beppegrillo.it).

L’Assessore Ferrari nella sua risposta all’interpellanza del Consigliere Olivieri ha “dimenticato” almeno una struttura, nuova ed importante, dimenticanza che quindi somiglia molto ad una menzogna.

Egli infatti ha dichiarato che “ove possibile con l’attuale contratto di gestione del calore si è provveduto ad installare pannelli solari” ma ciò non risponde al vero: nello spogliatoio del campo sportivo della Rosta, intitolato a Chiarino Cimurri, essi dovrebbero già esser operativi, ed invece non ve n’è traccia! Tale struttura è stata infatti predisposta sin dalla sua realizzazione – ultimata nel giugno 2008 – per quelle pannellature, grazie alle insistenze di Pietro Negroni, allora Capogruppo di An in V Circoscrizione.

Quel campo sportivo è inoltre molto utilizzato – anche dagli alunni delle scuole vicine – e quindi tantissimi ragazzi ogni giorno vi fanno la doccia, installarvi pannelli che riscaldino l’acqua produrrebbe un notevole risparmio di energia, e quindi di danari pubblici, oltre a grandi benefici per l’ambiente. Non si capisce quindi come l’assessore abbia potuto “dimenticare” quella struttura nuova, centrale e molto frequentata nella sua risposta ad Olivieri: vien da pensare che quella omissione sia stata volontaria, per nascondere il fatto che persino in uno spazio come quello, e coi finanziamenti ministeriali che coprirebbero fino al 65% della spesa, l’amministrazione non abbia voluto installare pannelli solari.

Questa Giunta insomma fa grandi proclami, si riempie la bocca di parole come “ambiente” ed “energie rinnovabili”, ma nei fatti – proprio su questi temi – è assente e menzognera!
Pietro Negroni,Responsabile Cittadino di FLI

Matteo Olivieri, Consigliere Comunale, Movimento 5 Stelle


Comments:0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *