SICUREZZA, IL PD HA PERSO IL CONTROLLO DEL TERRITORIO

La rissa feroce tra bande di immigrati, ultima di una serie di aggressioni avvenute nelle ultime settimane, dimostra  una cosa e cioè il fatto che il PD ha perso completamente il controllo della città e dei quartieri.
Se bande di nigeriani fanno a coltellate con bande di magrebini, se africani aggrediscono cinesi, se una donna viene aggredita con un coltello alle 5 di pomeriggio, se una prostituta viene massacrata di botte, vuole dire che la situazione ha superato il punto di non ritorno, che nessuno in Comune si accorge che i residenti non sono in sicurezza, che ci sono tensioni esplosive che possono portare gravissimi rischi per tutti.
Cosa fa il Sindaco? Aspetta che ci scappi il morto?
L’amministrazione PD non ha il polso di quello che sta capitando nei quartieri, mancano le antenne per prevenire i problemi e per aiutare le forze dell’ordine. Una rissa è un punto di arrivo di tensioni che covano da tempo e di cui nessuno in Comune (tranne i cittadini reggiani che continuano a fare segnalazioni  inascoltati) si è accorto.
 E dietro alle frasi fatte di coloro che hanno dato dei razzisti ai cittadini che hanno sfilato il 12 giugno per chiedere informazioni e regole chiare, frasi che abbiamo sentito anche qualche lunedì fa in Consiglio Comunale, si nasconde l‘incapacità di presidiare i quartieri che sono stati resi difficili da politiche scellerate.
Il punto di ascolto preannunciato  dalla Maramotti in viale IV Novembre è sempre chiuso, in un quartiere che presenta tali complessità non c’è una presenza di vigili di quartiere.
Occorre che il Sindaco e la Giunta si diano da fare per mettere a punto un piano di sicurezza per tutta la zona. Ci vuole una presidio costante che riporti ordine.
Quale assessorato si deve occupare della faccenda visto che le competenze relative sono suddivise tra gli Assessori Foracchia, Maramotti e Sassi? Quando finisce lo scaricabarile?
Il Sindaco e la Giunta  intendono iniziare a occuparsi del problema o ritengono più comodo continuare a dire che si tratta di percezioni dei Reggiani non supportate da statistiche?
Alessandra Guatteri
Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle

Comments:0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *