Un mouse per i consiglieri: lavoro più rapido ed efficace

Il lavoro dei consiglieri è in gran parte assorbito dall’analisi delle delibere di Giunta che sono poste a votazione nelle sedute del Consiglio. Nella riunione dei Capigruppo che si è tenuta mercoledì ho proposto di inviare i file contenenti i testi delle Delibere di Giunta via mail o di renderli disponibili su un apposito spazio web al servizio dei consiglieri.

pc

Il lavoro dei consiglieri è in gran parte assorbito dall’analisi delle delibere di Giunta che sono poste a votazione nelle sedute del Consiglio.

Nella prima seduta ho notato come venissero dati due soli strumenti ai consiglieri: un ordine del giorno con gli estremi dell’atto che si andava a votare, un elenco delle delibere di Giunta approvate che non passano dal voto del Consiglio,  ed elenchi aggiornati delle determine dirigenziali di ciascun servizio.

Purtroppo al momento della votazione il consigliere non aveva avuto occasione di vedere il testo della Delibera di Giunta (spicca il caso degli indirizzi per le nomine negli enti partecipati) a meno che non si recasse in Comune a leggere il testo stampato su carta.

Nella riunione dei Capigruppo che si è tenuta mercoledì ho proposto di inviare i file contenenti i testi delle Delibere di Giunta via mail o di renderli disponibili su un apposito spazio web al servizio dei consiglieri. La proposta non ha incontrato resistenze nè tecnico giuridiche nè politiche e così il nostro lavoro verrà favorito e reso più snello ed efficace. Comodamente dal pc di casa potremo visionare i testi prima di votarli.

Comments:10

  1. Ci mancava soltanto che la proposta incontrasse delle resistenze, talmente è vantaggiosa.
    Resto comunque di stucco nel notare che siamo nel 2009, i computer esistono da un pò e nessuno , prima di Matteo, ha mai avanzato questa proposta semplice . semplice, la cui elaborazione non richiede certo doti da Premio Nobel.

  2. Ma per forza… Io non mi stupirei tanto, data l’ignoranza informatica presente in politica. Pensa che il capogruppo del PDL in circoscrizione Nordest Magnani non ha l’emai. Cioè, manco i capigruppo… Ma daaaaaaaai! E quando ho proposto di mettere su Facebook i consigli mi è stato detto “ma non c’è tanta gente su Facebook, meglio un giornalino cartaceo”… -_-
    Questo è il livello. Quindi, per forza che nessuno ha mai proposto una cosa del genere. Speriamo passi…

  3. Si, nel senso degli appuntamenti, di diffondere le riunioni del consiglio e delle commissioni su Facebook.
    Mah, io contavo di usare la pagina del Comune già esistente, sfruttando i numerosi iscritti, ma si potrebbe anche pensare di fare una pagina per ogni circoscrizione…

  4. No no meglio come dici tu, direttamente dal Gruppo Fb. Secondo me se chiedi alla Presidente e comunicate direttamente alla redazione web ve lo mettono su senza problemi

  5. E’ davvero incredibile quello che Valeriani racconta!
    E’ la prova lampante che la politica è lontana dalla quotidianità della gente. Come si fa a non avere l’e-mail??
    O peggio ancora pensare che con un giornalino si raggiungano più persone che con facebook?
    Ho come l’impressione che la priorità sia quella di non raggiungere i cittadini, altrimenti poi dovessero informarsi troppo??
    Ma è anche bello vedere che vi impegnate affinchè le cose cambino.

  6. Ah, io l’ho proposto, dicendo che è una cosa da due secondi, ma non ne hanno tenuto molto in considerazione secondo me… Vabbè, vedremo se lo faranno o meno… Il 17 ho il prossimo consiglio, terrò monitorato Facebook per vedere se lo mettono.
    In ogni caso, è sempre così: se una cosa è semplice da fare e costa poco non la fanno, se costa tanto e ci vuole tempo per farla la si fa senza pensarci… Che schifo…

  7. Nel senso he quindi lo hai segnalato? tu appena hai la onvocazione segnalalo alla redazione web o meglio direttamente su fb. secondo me i consigli di circo sono perfetti perchè uno è sotto casa e se ha un problema e fa un salto (poi otto casa per modo di dire, però hanno il vantaggio di essere di sera)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *