/ novembre 8, 2017/ Comunicati Stampa/ 0 comments

OGNI GIORNO MIGLIAIA DI STUDENTI, OLTRE AL PERSONALE DOCENTE E NON, ENTRANO NELLE SCUOLE. MA IN CHE CONDIZIONI SONO? COSA SI STA FACENDO PER GARANTIRE LA SICUREZZA E LA SALUBRITA’ DEI LOCALI?

(immagine Gazzetta di Reggio, scuola Bartali)

Il Movimento 5 Stelle, viste anche le notizie di questi giorni e dopo varie denunce di una situazione sempre più precaria, chiede la convocazione della Commissione 1^ per valutare se e cosa l’Amministrazione Comunale stia facendo per garantire la sicurezza e la salubrità dei locali che ogni giorno ospitano migliaia di studenti.
La situazione degli edifici scolastici è pessima, ma anche sempre più pericolosa.
Oltre al problema della sicurezza sismica vi è anche quello dell’abbattimento delle barriere architettoniche e dell’efficientamento energetico per ridurre gli sprechi e ricavare risorse.
Il recente caso delle scuole di via Verdi parla anche di appalti a ditte troppo “distratte”, vorremmo sapere anche le responsabilità di chi controlla la corretta esecuzione dei lavori e la corretta conduzione dei cantieri.
Vogliamo tutelare la salute dei cittadini più fragili ed esposti, gli studenti, e le risorse economiche dovrebbero andare innanzitutto in quella direzione.
Il Gruppo Consiliare

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*