Salviamo Wikipedia!

Il sito italiano di Wikipedia ha sospeso il servizio per protesta contro il comma 29 del DDL intercettazioni che, se venisse approvato così com’è, consentirebbe a chiunque di chiedere una rettifica a una notizia ritenuta lesiva della sua persona, modificando l’oggettività delle notizie e, di fatto, mettendo il bavaglio alla Rete, unico media affidabile rimasto al nostro Paese. Non possiamo permetterlo. Non dobbiamo permetterlo!

Il sito italiano di Wikipedia ha sospeso il servizio per protesta contro il comma 29 del DDL intercettazioni che, se venisse approvato così com’è, consentirebbe a chiunque di chiedere una rettifica a una notizia ritenuta lesiva della sua persona, modificando l’oggettività delle notizie e, di fatto, mettendo il bavaglio alla Rete, unico media affidabile rimasto al nostro Paese. Non possiamo permetterlo. Non dobbiamo permetterlo!

Chiediamo quindi a tutti di diffondere su internet il logo di “Wikipedia Libera“: mettetelo come foto del profilo di Facebook, Twitter, Google+, come banner sui vostri siti web, invadiamo la Rete per dire NO alla legge bavaglio!

Pubblicate questo messaggio su Twitter: “Diffondi il logo Wikipedia Libera contro il DDL intercettazioni #wikilibera https://p.twimg.com/Aa78kAMCIAA9lCA.jpg”

Comments:0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *