Riva (Idv) ci querela ? Speriamo che all’avvocato abbia spiegato per cosa


Ci piacerebbe sapere quali siano le ‘menzogne’ che avremmo pubblicato , per le quali Matteo Riva (Idv) intende querelarci. Nella sua replica, infatti, non fa altro che confermare tutto ciò che avevamo scritto: non è forse vero che la Riva & Partners intrattiene rapporti di lavoro “politico-economici”
con la Libia tramite l’Istituto Italiano per l’Asia ed il Mediterraneo di cui è partner ?
Non è forse vero che l’anno scorso organizzò un meeting con Gheddafi e che i due si incontrarono nella tenda del leader libico? Non ne ha mai fatto mistero, ed è lo stesso Riva a confermare entrambe le affermazioni nelle dichiarazioni di questi giorni.
Ci chiediamo se a rilasciare l’intervista al quotidiano l’Unità o all’Agenzia di stampa Dire sia stata una persona diversa rispetto a quella che vuole querelarci: agli organi di stampa non ha fatto altro che confermare quanto detto nel nostro post, aggiungendo anche un eufemismo di discutibile
gusto: “Diciamo che la Libia non eccelle nella garanzia dei diritti umani”.
Nell’attesa dell’iter giudiziario, noi rimaniamo estremamente tranquilli, consci di non aver fatto altro che riportare fatti realmente accaduti. Ci sembra che questa sia una di quelle denunce stile Silvio Berlusconi, atte esclusivamente ad intimidire la libertà di pensiero ed espressione.
Per saperne di più, un’interessante intervista a Riva del giugno scorso da parte del settimanale Reporter

ANDREA DEFRANCESCHI – GIOVANNI FAVIA
Capogruppo
Gruppo Assembleare
Movimento 5 Stelle Emilia-Romagna

Comments:1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *