RIUNIONE VENERDI 2 APRILE ORE 20.45

RIUNIONE VENERDI 2 APRILE ORE 20.45 , aperta come sempre a tutti i cittadini di questo pianeta :)) PRESSO CENTRO SOCIALE “LA MIRANDOLA” VIA F.LLI BANDIERA, Pieve Modolena

RIUNIONE ORGANIZZATIVA VENERDI 2 APRILE ORE 20.45 , aperta come sempre a tutti i cittadini di questo pianeta :))

PRESSO CENTRO SOCIALE “LA MIRANDOLA”  VIA F.LLI BANDIERA, Pieve Modolena

ORDINE DEL GIORNO:

– VALUTAZIONI RISULTATI ELETTORALI

– TESTIMONIANZE DI QUESTE ELEZIONI

– PROSSIMI APPUNTAMENTI

– NUOVE ADESIONI, I PROGETTI, COME PARTECIPARE

– EVENTUALI PROPOSTE SUL FUTURO DEL MOVIMENTO

– VARIE ED EVENTUALI

Comments:6

  1. Premessa: io voto Di Pietro e la mia è,da sempre, una cultura di sinistra.Partendo da questo semplice presupposto,ho cercato di dialogare col vostro movimento,facendo una domanda,tramite e-mail ,riguardante le elezioni in Piemonte,Ho avuto una risposta allucinante,firmata dal Signor Matteo Olivieri.
    La sua immensa gioia per la sconfitta della Bresso e della sinistra,pur con che tutte le colpe che questa ha ,mi ha lasciato allibito.”Godo tremendamente di aver fatto perdere la Bresso” Giusto! Però adesso governa la Lega e i berluscones,e continuando “poi tocchera alla lega e al PDL” Certe frasi mi ricordano la mia infanzia.Forse usando il lessico alla Signor Olievieri ,nei miei confronti, dovrei dire…..”ma andate in culo voi e le vostre stelle”. Ma data la cultura e l’età avanzata, non lo potrei mai fare.Sono abituato a combattere per le mie idee,con tenacia e convinzione,ma senza urla ed invettive.Il sottoscritto Rino Vicentini,odia profondamente Berlusconi per quanto sta facendo al nostro paese,e sentirmi ironicamete augurare di ricevere champagne da Arcore,per il solo fatto di aver posto una domanda che non è piaciuta,cos’altro dovrò attendermi da reggio5 stelle?
    Ditemelo Voi.

  2. Caro buffone, ti sei dimenticato di dire come hai cominciato: “Diventere parte di quella casta che combattevate da movimento esterno e credibile.Ora siete diventati un
    partito inglobato nel sistema,che dal di dentro mangerà come tutti gli
    altri,aquisendo posizioni di potere e privilegi di casta.” Pertanto, caro buffone, non è che noi mandiamo a fanculo solo Berlusconi, ma anche un pò quelli come te. Vota IDV, magari trasferisciti in Liguria e dai qualche voto anche alla ‘ndrangheta http://www.reggio5stelle.it/reggio5stelletest/2010/03/25/genova-italia-dei-valori-lista-di-pietro-appoggiato-da-boss-della-ndrangheta/

  3. Spero che queste elezioni siano servite a far comprendere a chi ha responsabilità nel maggior partito di opposizione che si può vincere, purché ci siano le primarie e siano primarie vere, come nel caso di Vendola in Puglia. Non deve più capitare che qualcuno venga escluso in base a criteri soggettivi, come fu per Antonio Di Pietro e Pannella prima e Beppe Grillo poi.
    Gli elettori hanno bocciato la Bresso, questa è l’unica verità. Forse era il caso di interpellarli prima?
    Errare è umano, persevarare è diabolico!
    Saluti

  4. caro Rino quelli che la pensano come lei secondo me fanno un grave errore. Pensare che il movimento 5 stelle sia il nemico che ruba voti è una scusa per non prendersi le proprie responsabilità. Ammesso che tutti i voti dati al movimento siano tutti stati “rubati” al alla sinistra, è la stessa sinistra che deve porsi una domanda: dove abbiamo sbagliato?
    perchè il movimento ha avuto un cosi grande successo anche se sono partiti dal niente, senza esperienza e senza finanziamenti?
    fosrse hanno fatto una campagna elettorale più efficace?
    forse hanno un modo di porsi o di comunicare migliore?
    magari hanno un programma migliore, che ne sò…
    invece tutti o li ignorano o li denigrano.
    bene, “chi è causa del suo mal pianga se stesso” diceva qualcuno…. continuiate cosi e alle prossime elezioni il movimento “ruberà” un numero ancora maggiore di voti.
    Io se fossi nei partiti della sinistra prenderei spunto da loro, almeno per vedere come arginare questa perdità costante di voti….

  5. x Rino Vicentini tu sei di sinistra e per questo voti di pietro ? peccato che di pietro sia di destra , nel 94 votò forza italia poi capi che era redditizio passare dall altra parte e fondare un partito mettendosi a capo degli antiberlusconiani per il resto come programma l idv è il nulla assoluto è solo il salvagente di persone che scappano dal loro partito che affonda ( barbati socialista ) e riva ( comunisti italiani )

    i neoeletti fanno parte anche loro della casta ?

    http://www.beppegrillo.it/2010/04/i_consiglieri_r.html

    un ultima considerazione secondo me il problema principale del movimento è di sconfiggere il bipolarismo forzato che obbliga a scheirarsi col pd o col pdl per andare verso un modello tipo quello tedesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *