Raccolta porta a porta a San Maurizio, disservizi inaccettab​ili

La segnalazione di abitanti di via Silone a San Maurizio, che subiscono ritardi ripetuti nello svuotamento dei cassonetti dell’indifferenziato. Una mancanza di servizio che penalizza i cittadini più impegnati nella differenziata che pagano il servizio.

I cittadini pagano le bollette dei rifiuti, ma si trovano inspiegabili disservizi in rapporto a quanto previsto dalla raccolta IREN. Succede nella zona di San Maurizio, in via Silone, dove cittadini fieramente impegnati nella raccolta porta a porta subiscono ritardi ripetuti nello svuotamento dei cassonetti dell’indifferenziato, l’ultimo di almeno 5 giorni. Questo in seguito a precedenti problemi, per cui agli abitanti non erano stati forniti bidoncini adatti da essere esposti in una zona di forese, ma sacchetti di plastica che erano facilmente aggrediti da cani e gatti e che si sono rivelati inefficaci allo scopo. Dopo numerose segnalazioni l’Amministrazione comunale ha risposto che IREN non aveva in dotazione i bidoncini per l’indifferenziato in quanto aveva acquistato un grande stock di sacchetti (che peraltro possono funzionare benissimo in altre zone della città). La soluzione è stata di dotare i condomini di un unico contenitore da 120 litri, soluzione sulla carta risolutiva, ma il bidone subisce ritardi costanti nello svuotamento.

Purtroppo chi paga il servizio non lo riceve adeguatamente come previsto, e questo, oltre a scoraggiare i cittadini più impegnati nella raccolta differenziata, dà sempre fiato alle  trombe delle posizioni retrograde che non vogliono il porta a porta. Il metodo funziona benissimo ormai in tutta Italia se viene adeguatamente gestito, mentre è davvero irritante che un subappalto calibrato su un certo numero di svuotamenti venga poi nei fatti meno, causando gravi disagi.
Continueremo a chiedere all’Amministrazione quanti richiami al rispetto del contratto di servizio sono stati inoltrati negli ultimi mesi, perché anche in recenti Commissioni ad hoc questo dato non è emerso.

Comments:1

  1. Io ho sempre fatto la raccolta differenziata e non l’ho mai fatta così mal volentieri.
    Mia figlia produce 7 pannolini in media di indifferenziata che io dovrei buttare una sola volta la settimana???!!! Abito in zona baragalla e poter buttare la spazzatura una volta la settimana mi fa pensare che forse è il caso di cominciare a pagare solo una fattura su 7 di iren. Capisco che non si possa passare tutti i giorni ma almeno un paio di volte la bisogna!!
    Forza 5stelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *