Raccolta differenziata in Bar e Ristoranti, grazie all’emendamento di Reggio 5 Stelle

Un piccolo emendamento al nuovo regolamento comunale di igiene titolo V° “Igiene degli alimenti e delle bevande”, introduce l’obbligo per i nuovi bar e ristoranti di consentire la raccolta differenziata anche a clienti ed avventori.

Un piccolo emendamento al nuovo regolamento comunale di igiene titolo V° “Igiene degli alimenti e delle bevande”, introduce l’obbligo per i nuovi bar e ristoranti di consentire la raccolta differenziata anche a clienti ed avventori.

Il testo è semplice: oltre a quanto già previsto per legge, “la raccolta e gestione differenziata ed igienica dei rifiuti”, che si riferisce più che altro alle cucine e alle attività stesse dei ristoranti e dei bar (fondi del caffè, oli, ecc) , il nostro emendamento impone

“Tutti gli esercizi devono spazi e contenitori atti a consentire la raccolta differenziata dei rifiuti anche da parte di clienti ed avventori”.

Una semplice condivisione di responsabilità per una parte importante della nostra città. Da sempre la pizzeria “La Piola”, nel piccolissimo locale di via Calderini, in pieno centro, espone i raccoglitori di carta plastica vetro e lattine. Un altro esempio che vogliamo diventi consuetudine.

Dopo Woodstock, tutto è possibile.

Comments:8

  1. Un’altro punto segnato a nostro favore.
    Bel lavoro Matteo.
    Peccato non poter inserire la clausola “retroattivo”.
    Buona giornata.
    Boni Paolo.

  2. Già, verissimo. Lì ci sarebbe da fare un’opera di convincimento, spesso tra i locali dove si fanno molte consumazioni con usa e getta. E soprattutto gli asporti che vendono lattine e vetro

  3. ehm.. veramente per posta non mi è arrivato nulla, faccio riferimento ai bicchieri e posate di plastica biodegradabile che usano anche al Fuori Orario, cmq ora nn sono sul mio pc e quindi le mail mi sfuggono, meglio che, se hai del materiale pubblicitario me lo dai a mano di persona, anche perchè non ho neanche la stampante!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *