Progetto fotovoltaico Cinema Rosebud

Ecco le linee progettuali per la realizzazione di un impianto fotovoltaico da 4 kWp, 4 chilowatt di potenza, da installare sul Cinema Rosebud. Una bozza su cui intervenire è immediato. E mettiamoli questi pannelli. Il progettino è allegato della mozione con cui si chiede di destinare i proventi delle sanzioni per abusi edilizi all’installazione di pannelli fotovoltaici sui tetti degli edifici comunali.

Ecco le linee progettuali per la realizzazione di un impianto fotovoltaico da 4 kWp, 4 chilowatt di potenza, da installare sul Cinema Rosebud. Una bozza su cui intervenire è immediato. E mettiamoli questi pannelli. Il progettino è allegato della mozione con cui si chiede di destinare i proventi delle sanzioni per abusi edilizi all’installazione di pannelli fotovoltaici sui tetti degli edifici comunali.

LINEE PROGETTUALI PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO DELLA POTENZA DI 4 KWP SUL TETTO DEL CINEMA ROSEBUD

Il presente documento intende guidare la realizzazione di un impianto fotovoltaico da 4 kWp sul tetto del Cinema Rosebud, in via Medaglie d’Oro della Resistenza 4.

Il tetto del complesso si presente piano, a più livelli. Il livello più basso è costituito dal tetto del foyer esterno, sovrastato di circa 1 metro e mezzo dal volume della sala di proiezione. Nella porzione nord, il punto più alto dell’edificio è costituito dallo spiovente che sovrasta il fondo del cinema, dove è collocato lo schermo di proiezione.

L’ampia metratura disponibile, in rapporto alle dimensioni contenute del presente progetto e alla metratura limitata della superficie a pannelli, rende possibile il corretto orientamento degli stessi, per massimizzarne la produzione. In particolare, lo spiovente a nord è perfettamente adatto, anche dal punto di visto architettonico, per essere accostato da un’installazione anch’essa a spiovente, consentendo una totale o parziale integrazione.

I calcoli economici sono stati effettuati da ampie fonti di letteratura, di natura commerciale e dagli stessi prospetti che hanno accompagnato il bando comunale per l’installazione di pannelli fotovoltaici sui tetti degli edifici comunali.

Il prospetto generale del dimensionamento e dei costi di realizzazione è contenuto nel seguente schema.

Tipologia pannelli Potenza di picco (kW) Metri quadri per kWp Metri quadri totali di superfici captante Costo/kwp Costo di manutenzione Costo totale
Monocristallino 4 9,4 37,7 4300 3000 20200

Il prospetto finanziario, considerato che la proposta richiede espressamente un investimento diretto senza ricorrere a prestiti di alcun genere, è riassunto nel seguente schema (valori riferiti all’anno solare):

Contributo Conto Energia 1756
Contributo in conto scambio 140
Risparmio sulla bolletta 230
Remunerazione annua 2126
Tempo di ritorno (anni) 9,5

L’impianto garantirebbe una rendita al servizio comunale (Cinema Rosebud) di circa 2100 euro all’anno. Considerando che l’attuale Conto Energia garantisce l’incentivo per 20 anni, e il tempo di ritorno inferiore a 10 anni, il Comune avrebbe inoltre un raddoppio del capitale investito, destinato ad aumentare a fine incentivo, in quanto una durata di circa 35 anni è ormai considerata acquisita, seppur a seguito di decadimento produttivo, peraltro considerato nei calcoli del prospetto di cui sopra.

Segue l’indicazione della possibile collocazione più idonea per l’impianto. In generale la parte bassa, quella meno adatta all’installazione a causa dei coni d’ombra di un albero a sud e del sovrastante volume della sala cinema, consta di circa 10 metri quadri.

La parte più adatta all’installazione, il volume della sala, è di circa 100 metri quadri, con la falda a spiovente sul lato nord con superficie di circa 20 metri quadri.

Comments:2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *