Noi siamo oltre!

Attaccati a 360°, abbiamo il sospetto di essere nel giusto.

Attaccati a 360°, abbiamo il sospetto di essere nel giusto.

Noi vediamo il vantaggio di pochi a scapito delle necessità dei più: opere tanto faraoniche quanto inutili e destinate al fallimento, finanziate col sudore dei cittadini, ai quali mancano i servizi essenziali;

Noi vediamo una classe dirigente talmente altezzosa e distante dalla quotidiana realtà dell’uomo della strada da poter esser definita, a ragione, unicamente quale classe DOMINANTE;

Noi vediamo illustri maestri dalla facile oratoria, attorniati da una schiera di servi e di complici, che dall’alto della loro sprezzante sicumera distribuiscono a piene mani ottime ricette e buoni consigli ad una massa disperata ed impaurita;

Noi avvertiamo il pericolo di questa situazione, in cui seducenti parole recitate ad arte possono provocare folli reazioni ed infiniti disastri;

Noi abbiamo compreso che soltanto energie nuove, condivise e coscienti possono permetterci di uscire dalla melma in cui decenni di scelte dissennate ci hanno trascinato;

Noi abbiamo fiducia nei volti nuovi che si interessano alle sorti della comunità senza secondi fini e senza meschini interessi personali, animati dal solo scopo di rendere migliore l’esistenza di tutti.

Comments:0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *