MOBILITA’ : DOVE E’ FINITA LA CITTA’ DELLE PERSONE, DELLE BICI E PEDONI ?

Cantamessi (M5S): in centro impazzano i deliranti posti “auto ‘ciclo-pedonali’…. Alla ripresa chiediamo Consiglio comunale staordinario su viabilità e vivibilità del centro storico
REGGIO EMILIA 7 AGOSTO – Ma Reggio Emilia, non doveva essere la città ed il centro storico delle persone, dei pedoni e delle biciclette?
Il caldo di questa estate deve aver fatto parecchio male alla Giunta Vecchi, che sta totalmente delirando in tema di riordino della viabilità specialmente in centro storico. A caccia di chissà cosa, disegna anti-estetici posti auto dove per anni, giustamente, si è detto che si sarebbe dovuto dar spazio a pedoni e bici. Dalla via Emilia San Pietro a via Roma impazzano i posti “auto ‘ciclo-pedonali”. Intanto si chiudono parcheggi alle porte del centro, lasciati andare in rovina nel degrado più completo (ex Gasometro) e si realizzano contro tutto e tutti inutili park-carrozzoni come il Park Vittoria.
Alla ripresa del consiglio comunale chiederemo un consiglio comunale straordinario sul tema della mobilità e delle vivibilità in città.
Ivan Cantamessi, capogruppo Movimento 5 Stelle – Comune di Reggio Emilia
MoVimento 5 Stelle – Reggio Emilia

Comments:0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *