Mancata trasparenza per l’Assessore Notari

vecchi_notari

Navigando sul sito del Comune è possibile rilevare che l’unico membro di giunta che non ha ottemperato a quanto previsto dalla legge sugli obblighi di trasparenza per i titolari di cariche elettive e di governo è l’Assessore al Bilancio Francesco Notari.
In particolare, la legge prevede che ogni persona che ricopre incarichi elettivi renda pubblici i propri dati di reddito e di patrimonio con particolare riferimento ai redditi annualmente dichiarati; i beni immobili e mobili registrati posseduti; le partecipazioni in società quotate e non quotate; la consistenza degli investimenti in titoli obbligazionari, titoli di Stato, in altre utilità finanziarie detenute.
Gli enti locali dovranno prevedere sanzioni amministrative, da un minimo di duemila euro ad un massimo di ventimila euro, in caso di mancata o parziale ottemperanza.

Come mai Notari non ha pubblicato e come mai il Comune non ha fatto rispettare la legge?

Lunedì presenteremo un’interrogazione in proposito.

Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.