“Le scorie nucleari a casa di Fabio Filippi”

Quasi 500 firme in pochi giorni per la petizione su Facebook e cartacea promossa provocatoriamente dal Movimento 5 Stelle della Montagna Reggiana per rispondere alle proposte folli del consigliere Pdl che parla di “sacrifici necessari” per accogliere le scorie di centrali nucleari nel nostro Appennino

Quasi 500 firme in pochi giorni per la petizione su Facebook e cartacea promossa provocatoriamente dal Movimento 5 Stelle della Montagna Reggiana per rispondere alle proposte folli del consigliere Pdl che parla di “sacrifici necessari” per accogliere le scorie di centrali nucleari nel nostro Appennino

L’idea di Fabio Filippi è quella di usare come sito di stoccaggio delle scorie radioattive delle future centrali nucleari le grotte dei Gessi Triassici nei pressi del fiume Secchia,all’interno del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano. Una delle zone più instabili dell’Emilia Romagna.
Dato che il consigliere regionale Pdl ha affermato che : “Ognuno deve fare un sacrificio” incominci per primo a.. DARE IL BUON ESEMPIO.

Vista la sua proposta abbiamo avviato una petizione popolare sia cartacea che su Facebook per chiedere alla società governativa Sogin di scegliere come sito di stoccaggio di scorie nucleari “L’ABITAZIONE DEL CONSIGLIERE REGIONALE FILIPPI A CASINA”. Questo perchè come ha affermato Filippi “bisogna fare un sacrificio” dando il buon esempio. Il gruppo su facebook in pochi giorni, ha raccolto 237 iscritti. Per il millesimo iscritto è stata messa in palio una “barretta di plutonio ”! Abbiamo stampato i moduli di raccolta firme – si possono trovare facilmente all’interno della pagina facebook “Le scorie nucleari a casa di Fabio Filippi”- e in una settimana ne abbiamo raccolte 250 anche in forma cartacea! Ovviamente l’iniziativa è puramente provocatoria per indicare la follia della proposta del consigliere Pdl.
Sarà poi nostra cura stamparle e a consegnarle di persona al consigliere le firme raccolte online ed in forma cartacea.
La nostra idea è quella di munirci di telecamera per documentare la consegna delle firme e di portare un esperto in materia dinnanzi a Filippi dandogli la possibilità di spiegare le ragioni della sua proposta. Siamo abituati alle sparate pubblicitarie di Filippi ma pensiamo che questa volta abbia esagerato. Con la salute dei cittadini di oggi e di domani non si scherza, nemmeno per farsi pubblicità dimostrandosi come al solito prono alle proposte del governo.

Movimento 5 Stelle – Beppegrillo.it

Mattia Rontrevoli . promotore petizione

Comments:0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *