La Circoscrizione Ovest si riunisce

Reggio a 5 Stelle è per una politica senza colori e simboli.

Non sono mai riuscito a schierarmi e collocarmi in un solo posto. Non mi identifico in un solo colore politico, è troppo limitativo. Oggi per me parlare di destra, sinistra, centro, equivale a pronunciare parole svuotate del loro significato politico e del loro passato.

I contenuti, le idee ed i progetti, questo consiglio deve fare Politica analizzando questi tre elementi. Non smetterò mai di ripeterlo la politica seria quella fatta per i cittadini non ha “freni” e impedimenti nel limitarne le azioni. Ecco da dove voglio partire. Collaborare, discutere e creare guardando i contenuti delle proposte, non i simboli di partito. Ecco come sarà caratterizzato il “nostro” mandato.

Questo è il succo del mio intervento come capogruppo di Reggio a 5 Stelle Beppe Grillo in occasione della prima seduta del consiglio della circoscrizione Ovest. Un messaggio chiaro rivolto alla maggio

ranza e all’opposizione.

Tra l’ordine del giorno l’elezione del presidente, l’approvazione del documento che regola le Commissioni di Circoscrizione e l’approvazione del programma dei gruppi consigliari. Viene eletto presidente Castegnetti Fausto (PD), favorevoli IDV e PD, contrari PDL UDC LEGA e REGGIO 5 STELLE. Le nomine delle commissioni, organi propositivi e consultivi che hanno una grossa valenza nelle scelte future per il territorio. Saranno formate a fine agosto. Possono partecipare, oltre ai consiglieri, i cittadini, le associazioni, i circoli etc. Altro motivo per il quale ritengo le commissioni importanti. Possiamo far partecipare alla cosa pubblica altri organi del tessuto sociale reggiano. Farò le mie proposte al consiglio e al presidente riportando tutto su questo sito.

Noi ci faremo sentire ovunque, dentro o fuori le commissioni, dentro e fuori il consiglio.

zp8497586rq