Investimenti sicuri: dieci idee contro la crisi!

Il debito pubblico di uno Stato praticamente fallito, la crisi di fiducia sui mercati finanziari, la crisi e la disoccupazione crescenti generano un imperativo: non è consentito sbagliare gli investimenti. In questo ci distanziamo radicalmente dalle proposte di chi come l’attuale amministrazione con il sindaco Delrio o altri concorrenti elettorali vedono nelle “opere pubbliche e grandi infrastrutture (cemento ndr)” la ricetta per uscire dalla crisi. Questa ricetta in realtà porterà solo oltre a costi ambientali anche ulteriori debiti per le successive manutenzioni senza un ritorno garantito.

L’unica modalità per non commettere errori è impiegare le risorse finanziarie in investimenti con ritorno garantito, che creino posti di lavoro ed occupazione superiori alle alternative di spesa, che consentano la compartecipazione dei capitali privati ai progetti di investimento tali da garantire la massa critica sul mercato. Le modalità di intervento sono tutt’oggi all’esame di un pool di 10 esperti tra ingegneri, tecnici del settore ambientale, economisti e docenti universitari.

Visita la sezione dedicata alle modalità di intervento (Programma).

Comments:0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *