Il Comune immobiliarista convinto e generoso vende lotto edificabile a Canali (in piena crisi)

La rendita fondiaria affare di soli privati? Il Comune supera tutti con un bando ben pubblicizzato e confezionato per la vendita di un lotto edificabile a Canali.
Una delle scuse che il Comune ha sempre fornito per non fermare il cemento è “sono diritti acquisiti dei privati a costruire, non possiamo toglierli”.
Palle, anche quando il Comune è proprietario di un terreno edificabile (villette a Canali) si lascia l’edificabilità.

La rendita fondiaria affare di soli privati? Il Comune supera tutti con un

bando ben pubblicizzato e confezionato per la vendita di un lotto edificabile a Canali.

Una delle scuse che il Comune ha sempre fornito per non fermare il cemento è “sono diritti acquisiti dei privati a costruire, non possiamo toglierli“.
Palle, anche quando il Comune è proprietario di un terreno edificabile (villette a Canali) si lascia l’edificabilità.
1.181 metri quadri complessivi con 432 edificabili alla cifra di 450.000 euro. La strategia della città verde di Delrio ribaltata dai fatti: cemento a gogò anche se nessuno ne sente il bisogno. E’ lo stesso avviso a rendere noto che “la planimetria dell’area è quadrata e si presenta come un prato ben mantenuto e inglobato nello spazio verde attrezzato del parco di quartiere.” Insomma, laddove c’è un bel parco, di fatto, si costruisca, e si incassi!
Con la scelta, a dir poco discutibile, di procedere alla vendita di un terreno per usi residenziali proprio in mezzo alla devastante crisi dell’edilizia in corso. Chissà che grande affare per il Comune vendere oggi!

Comments:0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *