Facciamoci furbi

Pubblichiamo la lettore di un nostro lettore, Giuliano Musi, che consiglia una protesta contro il dilagare della crisi economica e morale. Facciamoci furbi!

Pubblichiamo la lettera di un nostro lettore, Giuliano Musi, che consiglia una protesta contro il dilagare della crisi economica e morale. Facciamoci furbi!

Per i nostri Figli, i nostri Padri ed i nostri Nonni, PROTESTIAMO INSIEME

Per avere :

a) Politici puliti e con stipendi nella media Europea

b) Imprenditori nazionalisti ed attenti all’ambiente

c) Sindaci attivi vicini ai Cittadini ed alla loro Sicurezza

d) Chiesa morale  che condanna la mafia ed aiuta in modo pratico i bisognosi

 1) TELEVISIONE SPENTA. Dobbiamo parlare, ragionare e confrontarci, non essere manipolati e trattati come pecoroni consumatori (NO anche alle riviste ed ai quotidiani falsi finanziati dai partiti)

2) CONTI CORRENTI AL MINIMO. Dobbiamo togliere il potere alle Banche ed investire in Progetti per l’Ambiente e Servizi utili nel Sociale (NO anche a tutte le altre forme di investimento bancario)

3) RIDUZIONE DEI CONSUMI. Dobbiamo dare importanza all’indispensabile, non al superfluo (NO anche all’utilizzo sfrenato dell’automobile ed al continuo cambio del cellulare)

Iniziamo questa PROTESTA SILENZIOSA INSIEME a partire da LUNEDI’ 19 DICEMBRE 2011 ?

Portiamo questa PROTESTA GRIDATA INSIEME a Roma in GENNAIO 2012 ?

PER FAVORE SVEGLIAMOCI !!!!

 

Comments:1

  1. Credo che siano punti da non considerare degli obbiettivi, poichè credo che dovrebbero essere la normalità di vita, di qualunque nucleo familiare con uno sguardo verso il futuro e verso l’ambiente.
    Vorrei aggiungere un quarto punto che può essere anch’esso d’aiuto, riguardante il cibo e la merce a Km zero.
    Io e la mia famiglia cerchiamo di comperare il necessario ,tenendo conto della sua produzione , che sia il più vicino possibile e che sia rigorosamente ,dove si riesce ,prodotto in Italia.
    Questa è solo buona abitudine e comporta pochi sacrifici,ma è fondamentale per l’ambiente e per il nostro commercio.
    Per il resto mi allineo…
    PER FAVORE SVEGLIAMOCI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *