4 comments

  1. Dobbiamo cominciare a non fare rifiuti, così senza accumuli possiamo cominciare a trattare quelli del presente-passato

  2. Concordo con Marcello. Prima della differenziata vengono nell’ordine Riduzione e Riuso e poi si passa al Riciclo. Queste tre R dovrebbero diventare una sorta di nuova educazione civica. Solo così possiamo pensare di migliorare la situazione. Il tempo del consumo sfrenato è finito. La decrescita e la sobrietà forse ci porteranno ad essere più felici di adesso. La maggior parte delle persone nel mondo occidentale hanno tutto o quasi, eppure sono depresse o infelici. Bisogna ritornare ai veri valori che danno un senso alla vita.

Rispondi a Rossella Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.