Raccolte le firme per mozione ItalEdil

Domattina in piazza Del Monte a Reggio raccoglieremo firme per la presentazione di questa mozione. Vi chiediamo pertanto di fare un salto a firmare. La questione è molto importante, specie in periodi come questo (vedi caso Mirafiori).

  • Reperimento manodopera da sfruttare sia in territorio moldavo che in territorio nazionale
  • Reperimento soggetti extracomunitari da impiegare come manodopera ai quali fornire falsa documentazione volta al rilascio di permessi di soggiorno regolari o falsi permessi di soggiorno di cui dotare ciascun lavoratore clandestino
  • Reclutamento lavoratori clandestini presenti in Italia
  • Monitoraggio costante dei singoli lavoratori nei cantieri di volta in volta utilizzati e intimorimento dei clandestini mediante minacce, qualora gli stessi si fossero ribellati alle condizioni di vita e lavorative a cui erano sottoposti, anche palesando la disponibilità di armi da utilizzare ai danni degli stessi onde dissuaderli da eventuali azioni legali
  • Dotazione di ciascun lavoratore clandestino al fine di farlo lavorare di documenti contraffatti
  • Gestione delle pratiche relative alle false regolarizzazioni
  • Falsificazione di permessi di soggiorno di cui dotare ciascun lavoratore clandestino
  • Pagamento mensile dei lavoratori clandestini, applicando trattenute ingiustificate sulle somme dovute quale corrispettivo del lavoro svolto e sanzioni in caso di trasgressioni arbitrariamente riscontrate

Sono solo alcuni dei reati di cui sono imputati 4 italiani, 2 moldavi e 4 marocchini coinvolti nel processo ItalEdil srl. Un processo che coinvolge i peggiori reati del nostro Paese: sfruttamento di lavoratori (pagati 1,75 euro all’ora!), falsificazione di documenti, associazione a delinquere, ecc.

Per questo, la lista Reggio 5 Stelle ha deciso di appoggiare la mozione di iniziativa popolare che richiede che il Comune di Reggio si costituisca parte civile al processo che si terrà nei prossimi mesi.

Sabato 22 gennaio in piazza Del Monte a Reggio raccoglieremo firme per la presentazione di questa mozione. Vi chiediamo pertanto di fare un salto a firmare. La questione è molto importante, specie in periodi come questo (vedi caso Mirafiori).

Per chi volesse dare una letta alla mozione, la trovate qui.

Comments:0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *