Consigli Comunali il sabato, con la webcam

E giunse l’ora. Dopo vane promesse, la mozione per la trasmissione online dei Consigli Comunali è stata depositata. Accanto a questa la proposta di svolgere i Consigli nella giornata del sabato: si possono risparmiare migliaia di euro dai rimborsi dovuti dal Comune ai datori di lavoro dei consiglieri comunali. E si favorisce ancor più la partecipazione dei cittadini.

E giunse l’ora. Dopo vane promesse, la mozione per la trasmissione online dei Consigli Comunali è stata depositata. Accanto a questa la proposta di svolgere i Consigli nella giornata del sabato: si possono risparmiare migliaia di euro dai rimborsi dovuti dal Comune ai datori di lavoro dei consiglieri comunali. E si favorisce ancor più la partecipazione dei cittadini. ANSA

La mozione sulla webcam in Consiglio riprende la proposta dei leoni di Guastalla, già introdotta dalle pantere di Rubiera, con l’aggiunta della cronistoria di ciò che è successo nel nostro Comune. Una serie di “spiacevoli coincidenze”, su cui non mi dilungo per non annoiarvi, e che potete direttamente leggere dal verbale della prima capigruppo del luglio scorso (io l’ho proposta subito!), mentre l’intero racconto l’ho inserito direttamente nella mozione. Leggetela!

In più un rinforzo per portare un risparmio alle casse comunali: svolgere i Consigli Comunali il sabato.

L’art. 80 del D.Lgs 267/2000 prevede i permessi retribuiti per i lavoratori dipendenti impegnati come consiglieri comunali. L’ente, come il Comune di Reggio, su richiesta documentata del datore di lavoro, e’ tenuto a rimborsare quanto dallo stesso corrisposto, per retribuzioni ed assicurazioni, per le ore o giornate di effettiva assenza del lavoratore.

La drammatica crisi economica che vive il nostro Paese richiede di adottare ogni misura capace di contenere la spesa pubblica. Dal momento che la maggior parte dei lavoratori dipendenti non lavora nella giornata di sabato, e così si dica per i cittadini interessati a seguire lo svolgimento dei lavori del Consiglio Comunale, svolgendo le sedute del Consiglio Comunale il sabato (magari mattina) si potrebbero risparmiare diverse migliaia di euro pubbliche e favorire la partecipazione dei cittadini.

Comments:1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *