Consegnate 5797 firme per abolire i vitalizi dei consiglieri regionali

Defra, Ivan, Daddy

Questa mattina abbiamo consegnato in Regione Emilia Romagna le 5797 firme raccolte per il progetto di legge regionale di iniziativa popolare per l’abolizione immediata dei vitalizi dei consiglieri regionali, a partire quindi da questa legislatura.

Una raccolta firme iniziata nel febbraio 2012 e dal percorso travagliato, con la quale ci siamo scontrati con la burocrazia e il proliferare di enti regionali dalla dubbia utilità. Abbiamo dovuto ricorrere persino al difensore civico regionale per vedere garantiti i nostri diritti, ma, alla fine, ce l’abbiamo fatta! Ora la palla passa ai consiglieri regionali, che dopo il vaglio della consulta di garanzia, discuteranno in commissione ed in aula il nostro progetto di legge.

Continueranno a difendere i loro inaccettabili privilegi o vorranno, per una volta, ascoltare la voce dei cittadini e approvare la proposta di legge? Una cosa è certa: questa volta, se vorranno nuovamente bocciare la proposta, dovranno prendersi le loro responsabilità davanti ai loro elettori!

Un grazie a tutti coloro che hanno firmato, a chi ha partecipato e organizzato i banchetti di raccolta firme in tutta la Regione e… alla prossima raccolta firme!

One comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.