Rifiuti & futuro: 5 stelle batte PD 91 a 7

REGGIO EMILIA Rifiuti. “Woodstock 5 Stelle” batte gestione Iren Spa “Campovolo 2.0” 91% a 7% .La gestione rifiuti del grande concerto di Ligabue al Campovolo è stata la Waterloo del sindaco Graziano Delrio, che ha la delega all’ambiente e di Iren Spa che ha dimostrato, come pronosticato la totale non volontà di perseguire eventi ad “Impatto Zero” e la totale incapacità di ridurre rifiuti e differenziarli in queste grandi occasioni. Il sindaco dovrà dare una risposta alla nostra interpellanza depositata la scorsa settimana sul sistema rifiuti adottato al Campovolo 2.0. Dovrà chiarire soprattutto un aspetto. Ai primi di marzo lo staff della società che ha organizzato l’evento, tramite il produttore esecutivo del concerto Orazio Caratozzolo, si era dimostrata molto interessata a gestire i rifiuti secondo il modello “Rifiuti Zero” adottato al concerto gratuito Woodstock 5 Stelle

REGGIO EMILIA Rifiuti. “Woodstock 5 Stelle” batte gestione Iren Spa “Campovolo 2.0” 91% a 7% .La gestione rifiuti del grande concerto di Ligabue al Campovolo è stata la Waterloo del sindaco Graziano Delrio, che ha la delega all’ambiente e di Iren Spa che ha dimostrato, come pronosticato la totale non volontà di perseguire eventi ad “Impatto Zero” e la totale incapacità di ridurre rifiuti e differenziarli in queste grandi occasioni. Il sindaco dovrà dare una risposta alla nostra interpellanza depositata la scorsa settimana sul sistema rifiuti adottato al Campovolo 2.0. Dovrà chiarire soprattutto un aspetto. Ai primi di marzo lo staff della società che ha organizzato l’evento, tramite il produttore esecutivo del concerto Orazio Caratozzolo, si era dimostrata molto interessata a gestire i rifiuti secondo il modello “Rifiuti Zero” adottato al concerto gratuito Woodstock 5 Stelle con i risultati che si sintetizzano in un numero finale: 91% di raccolta differenziata ed area sempre pulita con politiche riduzione rifiuti (divieto vendita bevande in bottigliette plastica e lattine, bevande alla spina, bicchieri e piatti biodegradabili differenziabili nell’organico non presente a Campovolo 2.0, botti che distribuivano acqua gratis, raccolta differenziata dell’organico non fatta a Campovolo etc.) contro il misero 7.14% del concerto di Ligabue a gestione Iren Spa. Così era stato contattato ai primi di marzo dallo staff del concerto un reggiano, il giornalista reggiano Matteo Incerti specializzato in tematiche ambientali, che insieme ad altri, praticamente a costo zero e con 50 volontari in collaborazione con Comieco, Romagna Compost, Romagna Acque, Centro Riciclo Vedelago, Hera Spa aveva organizzato “Woodstock Rifiuti Zero”. L’intento era organizzare una raccolta simile (guarda il video) al Campovolo.

Un evento a “Rifiuti Zero” quello di Cesena per il quale l’Università di Modena e Reggio ha chiesto al giornalista reggiano di svolgere alcune lezioni nell’ambito del corso di gestione dei rifiuti realizzato in collaborazione con l’Unione Europea e corsi di giornalismo ambientale.

Dopo l’entusiasmo iniziale, silenzio. Il sindaco Delrio nel rispondere all’interpellanza dovrà chiarire. E’ stato informato di questa possibilità ? E’ stata una scelta dello staff di Ligabue, o del Comune o di Iren Spa di non attuare o provare ad attuare quello che è stato organizzato per quasi 150.000 spettatori in due giorni a Cesena lo scorso settembre e già un’altra associazione reggiana che collabora con il Comune di Reggio, PAEA, aveva organizzato ai Mondiali Antirazzisti di Casalecchio di Reno (BO), 30.000 spettatori raggiungendo il 73% di differenziata. Ma si sa nessuno è profeta in patria….

Ultima domanda. Iren era partner del concerto. L’organizzazione del concerto ha pagato la raccolta. Lo smaltimento di 91.000 kilogrammi in inceneritori e discariche chi li pagherà ?

I RISULTATI COMPARATI –

WOODSTOCK 5 STELLE-CESENA 91% differenziata : 51,53 tonnellate (41 tonnellate organico a compostaggio conferito a Romagna Compost Spa, 10,53 ton. conferito a Centro Riciclo Vedelago carta, cartone, plastica, vetro, lattine, secco riciclabile). A smaltimento 9% (5.1 tonnellate a impianti Hera Spa).Riduzione rifiuti (solo 2.7% materiale plastico prodotto su totale monte rifiuti, contro media del 10,5% esempio dell’evento Mondiali Antirazzisti – ridotto anche su vetro-lattine). Totale rifiuti prodotti area concerto e zone vicino: 56.5 tonnellate.

CAMPOVOLO 2.0-REGGIO EMILIA 7,14% differenziata: 7 tonnellate (0 ton. organico a compostaggio – 7 tonnellate plastica-lattine, carta sporca). 93% (91 tonnellate in totale in impianti Iren Spa). Nessuna politica di riduzione rifiuti a monte, totale rifiuti prodotti concerto+aree di zona: 98 tonnellate.

Comments:1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *