Casa devastata 3 volte in pochi mesi

Comunicato stampa. IN VIALE isonzo casa disabitata di nuovo “invasa” da clandestini. E' la seconda volta in quindici giorni.  «Sindaco e Lega si muovano: uno per la municipale, il partito di Alessandri per fornire mezzi e uomini adeguati alle forze dell'ordine a Reggio » «Verrà presentata interrogazione. Per la terza volta in pochi mesi e la seconda volta in due settimane una vecchia casa disabitata di Viale Isonzo in zona Porta Santa Croce a poche centinaia di metri dalla Questura è stata violata da cittadini, con ogni probabilità clandestini, che ne hanno fatto il loro bivacco . Quindici giorni fa le finestre e le porte erano state sbarrate, a spese dei proprietari, con barre d'acciaio per evitare nuove visite, ma gli intrusori hanno divelto alcune inferriate e due porte, entrando di nuovo e mettendo a soqquadro questa abitazione. La famiglia proprietaria ha avvertito la Polizia di Stato che però, nella giornata di giovedi, dopo un puntuale sopralluogo nel primo pomeriggio, si è detta purtroppo impossibilitata a svolgere un intervento notturno per cercare di catturare gli abusivi (che di giorno non ci sono). Questo perchè nel turno notturno sono a disposizione tre pattuglie (di cui una senz’auto) ed il personale è impegnato di notte in altre mansioni di vigilanza. Questa situazione dimostra come purtroppo la Polizia di Stato non è messa in condizione di operare come vorrebbe e potrebbe a pieno regime a Reggio. Ai proprietari non è restato così che murare le porte della vecchia ca

sa disabitata. A fronte di questa situazione chiedo al sindaco Graziano Delrio cosa intende fare sul fronte che gli compete direttamente, quello della Polizia Municipale, per cercare di arginare a livello preventivo questi fenomeni che si registrano sempre più spesso in case sfitte/abbandonate in città causando danni ai proprietari. Su questo specifico argomento chiamo alle sue responsabilità politiche anche l’onorevole Angelo Alessandri, in quanto il Ministero degli Interni è gestito da una persona del suo partito politico. Chiedo che si intervenga in maniera specifica sulla situazione reggiana garantendo una dotazione adeguata di uomini e mezzi per garantire sicurezza ai cittadini in ogni ora del giorno ed evitare che si Uno strumento utile per prevenire quanto accaduto puo’ essere il censimento delle case sfitte, facendo partire dopo aver chiara la situazione in tutto il Comune, un programma per incentivare la loro ristrutturazione, affitto prevenendo così fenomeni di abusivismo e degrado. Il censimento delle case sfitte ( quelle abitabili e non già oggetto di progetti di ristrutturazione/ vendita ) è utile per diversi scopi. Evitare situazioni di degrado, garantire entrare tributarie (9 per mille di ICI per legge) al Comune ed evitare l’edificazione di altri inutili appartamenti che saturano il mercato e distruggono ulteriore suolo agricolo/verde. Sull'argomento di cui sopra , per quanto attiene alle competenze del Comune di Reggio, verrà presentata interrogazione non appena sarà attivo il Consiglio Comunale.

zp8497586rq

Comments:3

Comments are closed. You can not add new comments.

  1. e chi altri? sono al governo paladini della sicurezza e lasciano Reggio con 2 pattuglie? vergogna!