Cimitero di Sabbione, quale futuro?

Una frazione che potrebbe non avere più la possibilità di seppellire i propri cari, dovendosi rivolgere a spazi collocati al capo opposto del territorio comunale. Con una proposta per affrontare i costi anche in situazione di risorse scarse. Depositata interpellanza in Consiglio sul cimitero di Sabbione.

Una frazione che potrebbe non avere più la possibilità di seppellire i propri cari, dovendosi rivolgere a spazi collocati al capo opposto del territorio comunale. Con una proposta per affrontare i costi anche in situazione di risorse scarse. Depositata interpellanza in Consiglio sul cimitero di Sabbione.

INTERPELLANZA IN MERITO AL CIMITERO DI SABBIONE

Premesso che:

  • la frazione di Sabbione, da sempre caratterizzata da una forte identità e senso della comunità dei suoi abitanti, dispone di un cimitero con una scarsa capacità residua di loculi;
  • la prospettiva di dimorare i defunti presso il lontano cimitero di Coviolo è quindi già una realtà, con notevoli ripercussioni

    sulla possibilità della popolazione più anziana di fare visita ai propri cari estinti;

Tutto ciò premesso si chiede al Sindaco e alla Giunta :

  • qual è la capacità residua di loculi nel cimitero di Sabbione;
  • se sono stati fatti adeguamenti, di recente, per accogliere le urne cinerarie

e più nel dettaglio si chiede:

– se esiste un’ipotesi o un progetto di ampliamento del cimitero di Sabbione, a quando risale, quale preventivo di spesa ha prodotto, quali sono i programmi di attuazione e quali sono gli   eventuali motivi ostativi alla sua realizzazione;

  • se è possibile, in caso di criticità finanziarie per il Comune, vendere anticipatamente una parte dei lotti previsti nell’ampliamento a residenti della frazione, al fine di finanziare l’intervento e garantire al più presto la continuità del servizio per chi sceglie di essere seppellito

    a Sabbione.

Comments:1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *