Cemento, l’avanzata continua

Ancora cemento, ancora un’area verde sacrificata per permettere ad un sistema economico basato sulla distruzione del territorio di riprender respiro e tirare avanti ancora un po’. Un nuovo complesso residenziale, composto da 67 appartamenti e diversi negozi, verrà realizzato nel grande campo davanti al Conad Le Querce, un’area verde di diverse decine di ettari fino ad ora scampata all’urbanizzazione di quella zona della città.

Ancora cemento, ancora un’area verde sacrificata per permettere ad un sistema economico basato sulla distruzione del territorio di riprender respiro e tirare avanti ancora un po’.

Un nuovo complesso residenziale, composto da 67 appartamenti e diversi negozi,  verrà realizzato nel grande campo davanti al Conad Le Querce, un’area verde di diverse decine di ettari fino ad ora scampata all’urbanizzazione di quella zona della città.

Non poteva durare. Cos’altro può succedere ad un pezzo di terra circondato su due lati da condomini, sul terzo da un centro commerciale e sul quarto dall’asse stradale di via Inghilterra?

Previsti, a fianco dell’intervento, un nuovo parcheggio scambiatore realizzato dal Comune per il collegamento con il Centro Storico e un parco attrezzato con giochi per bambini, che se da un lato confinerà con il parcheggio, dall’altro si aprirà sulla trafficatissima via Francia. Decisamente il posto giusto per un parco giochi.

 

nuova edificazione unieco via francia

 

Nell’immagine soprastante, a grandi linee si può osservare la futura suddivisione dell’area: in rosso l’intervento edilizio, in blu il parcheggio e in verde il parco.

Le difficoltà sono enormi, ma Reggio 5 Stelle continuerà la sua battaglia per fermare il consumo di territorio.

Alessandro Marmiroli – Consigliere di Reggio 5 Stelle, Circoscrizione Sud

Comments:4

  1. Dal 1993-1994 se si fosse continuata la battaglia sulla tangenziale sud-ovest (già allora finanziata) lo sviluppo della città sarebbe stato molto, molto diverso e con meno cemento e maggiore rispetto dell’ambiente. Rileggete la storia.
    La trasmisasione del 3 è soltanto la triste realtà. Ma fino a quando si sopporterà????
    Fatevi coraggio. Sta per arrivare il vostro tempo.Saprete resistere alle lusinghe del potere???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *