FCR, l'alternativa alla vendita esiste

Approvati due ordini del giorno di Reggio 5 Stelle per frenare l’emoraggia di tagli al sociale e all’assistenza del Comune di Reggio, puntare sul marchio di azienda pubblica e rafforzare la rete commerciale del magazzino: le Farmacie Comunali Riunite hano molte carte da spendere.

FCR, l’alternativa alla vendita esiste

Approvati due ordini del giorno di Reggio 5 Stelle per frenare l’emoraggia di tagli al sociale e all’assistenza del Comune di Reggio, puntare sul marchio di azienda pubblica e rafforzare la rete commerciale del magazzino: le Farmacie Comunali Riunite hano molte carte da spendere.

Assegnazione case popolari più trasparente

E’ in corso di revisione il regolamento per l’assegnazione degli alloggi pubblici. Nel consiglio di lunedì sono stati approvati due emendamenti di Reggio 5 Stelle: il primo per pubblicare sull’Albo Pretorio le nuove graduatorie, il secondo per trasmettere i verbali della Commissione giudicante ai consiglieri comunali. Un modo più saggio rispetto alle proposte che fanno altri consiglieri trasveralmente (Lega e Riva), che chiedono che i consiglieri comunali possano assistere, senza possibilità di intervenire, alle sedute della Commissione. Ricordate il caso di Bologna, dove l’ex Assessore Antonio Amorosi scoprì un vero e proprio mercimonio di alloggi pubblici a favore degli amici dei politici?

Tagli al sociale ed azioni IREN, Farmacie spolpate come una cozza

Tagli selettivi del Comune di Reggio sul sociale, esattamente come nella manovra del Governo. La copertura si trasferisce già nel 2010 sul bilancio di FCR, che per la prima va in rosso, un profondo meno 900mila euro. Nel 2011, con l’ulteriore taglio di 1 milione e mezzo euro, sarà di nuovo FCR a dover contribuire maggiormente, con gravi prospettive sull’azienda. A questo punto è del tutto inopportuno accollare ad FCR anche l’acquisto di 10 milioni di azioni IREN: un parere legale dice che FCR non può comprare quelle azioni

Amianto e fotovoltaico, interpellanze nelle circoscrizioni

Nelle circoscrizioni sud, ovest e nord-est i consiglieri di quartiere della lista civica Reggio5Stelle BeppeGrillo.it Vito Cerullo, Alessandro Marmiroli e Davide Valeriani hanno presentato nelle settimane scorse una interpellanza per segnalare la presenza di amianto sui tetti di numerosi edifici pubblici e privati, come dimostra la mappatura diffusa dalla regione Emilia Romagna .
Tra questi ci sono edifici molto frequentati come ospedali, scuole, palestre, asili, alcuni dei quali gestiti dalle circoscrizioni. Questo documento vuole proporre alle circoscrizioni di farsi capofila per la tutela del territorio in merito alla bonifica dell’amianto, per questo sono stati portati all’attenzione dei Consigli di quartiere i numerosi incentivi (nonostante i gravi ritardi del governo sulle politiche delle “rinnovabili”) per chi bonifica amianto installando fotovoltaico.

Fondi sociali, ancora balle. Delrio e Sassi(Vendola) dicano la verità

Una conferenza stampa di routine, tanti belli annunci, ma stringi stringi si continua a mentire. Il sindachetto e il fido scudiero, l’Assessore al Welfare Matteo Sassi del partito vendoliano, non si capisce perchè continuano a nascondere la verità. 1 milione mezzo in meno ai Servizi Sociali quest’anno, è scritto nero su bianco, e fumose promesse di reintegro. Ripresenteremo lunedì un emendamento per diminuire l’impatto dei tagli.