Bersani in Parlamento non fa una mazza, si dimetta!

Ospite della trasmissione Annozero di Santoro, Bersani dichiara, giovedì 3 marzo 2011, che in Parlamento non si lavora perchè il Governo ingessa la proposta parlamentare. Questo è vero, e poco noto al grande pubblico. Ma controllando l’attività del D’Alem-iliano emerge una cruda realtà, che smaschera la sua doppiezza: nell’indice di produttività stilato dall’associazione Openpolis è tra gli ultimi, 604 esimo su 622 deputati. Vuole indignarsi contro il blocco del Parlamento? Si dimetta, visto che non produce una mazza.

Ospite della trasmissione Annozero di Santoro, Bersani dichiara, giovedì 3 marzo 2011, che in Parlamento non si lavora perchè il Governo ingessa la proposta parlamentare. Questo è vero, e poco noto al grande pubblico. Ma controllando l’attività del D’Alem-iliano emerge una cruda realtà, che smaschera la sua doppiezza: nell’indice di produttività stilato dall’associazione Openpolis è tra gli ultimi, 604 esimo su 622 deputati. Vuole indignarsi contro il blocco del Parlamento? Si dimetta, visto che non produce una mazza.

Per farsi un’idea dei danni che questi comportamenti generano, leggete l’ultima nefasta conseguenza, salva Berlusconi, di questo atteggiamento (o volontà) del PD.

L’associazione Openpolis svolge un importante ruolo di trasparenza e rendicontazione del lavoro dei politici, di ogni ordine e grado. Su proposta del Consigliere Federico Montanari del PD (l’ironia della sorte) abbiamo di recente approvato, con voto favorevole di Reggio 5 Stelle, un ordine del giorno che impegna la struttura comunale a rendicontare l’attività dei consiglieri sfruttando la piattaforma Openpolis. Ovviamente è tutto fermo, del resto sono due anni che devono mettere una telecamera per trasmettere via web, e non ce la fanno.

E’ però un compito che può essere svolto da ogni singolo cittadino, che può adottare il suo politico preferito (o il più odiato).

Anch’io ho il mio profilo su Openpolis, che viene aggiunto automaticamente. E’ ovviamente corredato da una orrenda foto, a causa del soggetto privo di qualsiasi fotogenicità.

Se qualcuno mi ama o mi odia, sarò molto felice di fornire tutto il materiale per adottarmi. Ciò permetterebbe di aggiornare il profilo con atti, dichiarazioni, eccetera. Qualcuno mi vuole adottare?

Comments:2

  1. credo che il movimento ti abbia adottato (ti controlla:-) anche prima di entrare in carica ….

    io al massimo ti inviterò a casa per una cena …. Scherzi a parte … Openpolis mi sembra uno strumento molto interessante….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *