Assemblea 5 Stelle: i risultati della serata

Gran pienone ieri sera per la prima assemblea congiunta dei gruppi a 5 stelle della provincia di Reggio Emilia.Oltre 60 le persone presenti.23 le proposte votate.12 quelle discusse.

Gran pienone ieri sera per la prima assemblea congiunta dei gruppi a 5 stelle della provincia di Reggio Emilia. Oltre 60 le persone presenti, 23 le proposte votate, 12 quelle discusse.

Durante la serata è stato utilizzato il metodo di democrazia diretta “La parola ai cittadini“. Obiettivo della serata: le prossime iniziative del Movimento 5 Stelle di Reggio Emilia. Ogni partecipante poteva avanzare una proposta identificata da un titolo. Raccolte tutte le proposte, si sono messe in votazione per stilare una prima graduatoria.

Le proposte più votate sono poi state discusse: il proponente aveva un minuto di tempo per illustrare la proposta, gli altri partecipanti potevano poi fare brevi interventi di 30 secondi per chiedere spiegazioni, appoggiare o criticare la proposta e, infine, il proponente aveva un ulteriore minuto per replicare. Poi si rimetteva in votazione la proposta.

Qui sotto le proposte avanzate, le votazioni e la graduatoria. La proposta più votata è stata l’adesione alla campagna di obbedienza civile per il rispetto del secondo quesito referendario sull’acqua pubblica.

[iframe https://docs.google.com/spreadsheet/pub?hl=it&hl=it&key=0AnopJwV1ksUjdGtCR2dWeFV0ekJQMmNfSGdrVmdMalE&output=html 600 900]

Comments:9

  1. favorevole ad una campagna di obbidienza civile per il rispetto del referendum sull’ acqua. Mandiamo una lettera di comunicazione a Iren e di seguito decurteremo 11% dalla bolletta dell’ acqua.
    Sembra di poco conto, sarà un effetto domino e cadranno tutte le pedine.

    Io personalmente sono già troppo avanti ( finiti i soldi ) le bollette dell’ acqua non le pago !
    SE L’ ACQUA E’ BENE COMUNE perchè devo pagare ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *