Aiutaci !

Aiutaci !

Partecipa alle nostre riunioni e ai nostri banchetti

Il MoVimento 5 Stelle non riceve finanziamenti dallo Stato, al contrario dei partiti. Non abbiamo, pertanto, una sede e i relativi costi di gestione.

Le nostre riunioni si svolgono in locali pubblici con l’autofinanziamento e sono aperte a tutti i cittadini. Per conoscere dove e quando ci incontriamo:

1 – Iscriviti alla newsletter (qui a destra ->) e riceverai tutte le informazioni necessarie per partecipare

2 – segui le News di Reggio 5 Stelle, anche dalla nostra pagina Facebook

Vuoi aiutarci?

Segnala la tua disponibilità attraverso l’apposito modulo dei contatti: Nome, Cognome, email,  cosa ti piacerebbe fare o cosa sai fare.

Oppure scrivi a reggio5stelle@gmail.com. Il MoVimento ha un immenso bisogno, sempre, di tutti.

Hai un’idea?

Se hai un’idea non ti resta che proporla al MoVimento: siamo qui perchè le idee sono la nostra forza.

Segnalacela scrivendo a reggio5stelle@gmail.com.

Hai un problema o una segnalazione?

Il MoVimento 5 Stelle è dalla parte dei cittadini: segnala scrivendo a reggio5stelle@gmail.com.

Comments:15

  1. Sono un imprenditore edile vostro sostenitore, ho letto il programma del partito ho notato che manca la riforma della giustizia in particolare il codice civile cosa molto
    importante per rinnovare il futuro di questo paese. spero che questa osservazione
    venga valutata con dovuto interesse se vogliamo ritenerci un paese civile.
    Geometra Valisena Giuseppe

  2. Caro Beppe, cari Tutti,

    a nome e per conto del Movimento Rivoluzionario Italiano (MoRI):
    http://movimentorivoluzionarioitaliano.blogspot.it/

    Vi comunico che lo stesso ha deciso di sostenere, in tutte le sue fasi, la campagna elettorale del Movimento 5 Stelle:
    http://movimentorivoluzionarioitaliano.blogspot.it/2013/01/agenda-monti-il-grande-imbroglio.html

    Il programma del M5S, infatti, per un buon 70% è in sintonia con gli obiettivi del MoRI tranne che per le modalità per raggiungerli. Per noi, ovviamente, la strada maestra è, e resta, la “rivoluzione”.

    Un Sincero Saluto
    Domenico

  3. Salve Cittadini del Movimento 5 stelle. Sono un vostro e nostro sostenitore e volevo chiedere se avete bisogno di aiuto per l’organizzazione del comizio di Grillo il 3 Febbraio prossimo in piazza Prampolini.
    Io mi metto a vostra Disposizione per eventuale aiuto! aspetto vostre istruzioni, grazie.

    Cordiali saluti Borelli Marco!

  4. E’ il momento di rimanere TUTTI UNITI: iscritti e votanti.
    Stanno cercando di frantumare questo movimento partendo dai più deboli, indecisi attraverso i canali comuni d’informazione.
    E’ ora di fare qualcosa per ricercare quell’unione che si è creata per le elezioni.
    Se qualcuno ha un’idea?!
    ciao Chiara

  5. Attenzione m5s se il movimento non da la fiducia si deve andare nuovamente allle elezioni e probabilmente il PD farà ancora le primarie e sarà eletto Renzi quindi sicuramente la percentuale di elettori non sarà più il 25% ma molto inferiore pensateci e ragionate su questo
    Da un vostro elettore

  6. Non perdete l’occasione che vi si prospetta di governare l’Italia come si aspetta il nostro elettorato e mettere in pratica il nostro programma che con il voto hanno accettato

  7. @chiara

    Per mantenere unito l’elettorato serve farlo partecipare alle decisioni.
    Non ci sono altre scorciatoie.
    Si elaborano proposte, si confrontano ed eventualmente si votano. Tutto in maniera trasparente.
    Se io e te la pensiamo diversamente ma non abbiamo la possibilità di confrontarci inevitabilmente le nostre strade si divideranno. Con rispetto.

  8. Non è che io non la penso come la pensa il movimento anzi ,ma il problema è che l’Italia ha bisogno urgente di un governo e si rischia di dover andare a nuove elezioni e ridare il paese in mano ai ladroni vuoi rischiare tutto questo? Io cercheri un compromesso dopo si può lavorare e dare ai cittadini leggi giuste

  9. Il signor Di Nicola che ha scritto l’articolo sull’Espresso, o non vede e non sente o fa finta di non sentire e vedere. Propenderei per la seconda. 5000 euro sono lordi, quindi il netto andrà sui 3000. L’indennnità di fine mandato vedrà la rinuncia dei parlamentari. Tutti i benefit (cioè come scrive l’autore 3.503,11 diaria; 3.690 di rimborso spese; 1.331,70 trasporto ; 258 telefoniche; trattamento pensionistico con sistema di calcolo contributivo farebbero altri 1006 mensili , ma tali non saranno perchè verranno decurtati già dalla parte del lordo) SARANNO DA GIUSTIFICARE CON RICEVUTA DELLE SPESE SUL WEB. Pertanto oltre a non esserci dubbio che il signor De Nicola è in mala fede, in quanto riporta quello che gli pare di quanto detto da Grillo, e non quello che gli torna sconodo, faccio notare che il parlamentare rinuncerà ( e può farlo) all’indennità di fine mandato che in realtà si chiama “assegno di solidarietà”. Già tutto scritto prima delle elezioni, ampiamente premiato dagli italiani alle urne
    http://www.beppegrillo.it/movimento/codice_comportamento_parlamentare.php

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *