/ dicembre 6, 2010/ Il Comune dei cittadini, Video/ 2 comments


2 novembre 2010: un cittadino si presenta al Consiglio Comunale di Scandiano con una telecamera. Viene invitato a spegnerla, con un falso riferimento di legge. Non basta avere un Sindaco giovane, la cancrena dei partiti invechia tutto ciò che incontra. Ma i ragazzi del MoVimento 5 Stelle di Scandiano non si arrendono, e in un recente incontro hanno strappato l’impegno al Sindaco Mammi che verranno fatte le riprese via web del Consiglio Comunale. Bravi ragazzi, e grazie a Paolo Boni per le riprese e il fiato sul collo.

2 Comments

  1. se un amministrazione locale,provinciale,regionale,non ha nulla da nascondere alla cittadinanza non ha motivo per boicottare le riprese con videocamera.ben venga l’accordo con mammi a scandiano,e a correggio cosa fanno ??? non per altro ci abito !!!

  2. Spett/le movimento a 5 stelle, mi chiamo Molnari Roberto e vivo a Scandiano, sarei lieto di dare la mia disponibilità ed impegno per la formazione di una lista civica per le prossime elezioni, certo di una Vs risposta colgo l’occasione di fare i mieii saluti, restando a disposizione per un eventuale incontro.

    Molinari Roberto Distinti Saluti

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*