10 minuti per eliminare uno spreco

carta_rassegna_stampa1

E’ possibile eliminare uno spreco di migliaia di euro, tonnellate di carta ogni anno, in 10 minuti? Niente di più facile.

La montagna che vedete evidenziata qui sopra è la rassegna stampa che viene consegnata ogni settimana (o forse addirittura ad ogni seduta, quindi più volte alla settimana) ad ogni consigliere comunale a Reggio Emilia. Fatte le giuste proporzioni circa 10 centimetri di carta per ciascuno dei 40 consiglieri. Oggi esistono comodi servizi online di rassegna stampa, gestiti da apposite società che personalizzano la selezione delle testate e degli articoli usciti sul giornale.

In 10 minuti: il presidente del Consiglio Comunale propone di sostituire la rassegna stampa in carta con un comodo servizio on-line che potrà, peraltro, essere consultato ogni giorno e in ogni momento comodamente da un qualsiasi pc. All’indirizzo email di ciascun consigliere viene inviato username e password direttamente dalla società (a ciò che ci risulta questi account sono già disponibili per ogni consigliere!!!).  Fine.

Il contratto stipulato con la società, cumulativo per tutti gli account, farebbe risparmiare migliaia di risme di carta ogni anno e giornate di lavoro di chi deve stampare, dividere, consegnare, ecc……….

Il Gruppo consiliare di Reggio 5 Stelle Beppegrillo.it si mette a disposizione per spiegare ai Matusa come si consulta la rassegna online.

Comments:6

  1. Sono pienamente daccordo e’ ora che la smettano di spendere i nostri soldi , comincini a risparmiare come devono fare tutte le famiglie .

  2. OTTIMO!!!!
    Basta però che poi i consigliri non chiedano e si “autorizzino” un rimborso spese per le stampe che si devono fare di quei 2 o 3 aricoli che davvero interessano (….o che davvero leggono), addebitando comunque a noi queste spese!!

  3. Ce n’è da scrivere sugli sprechi della macchina pubblica (reggiana).
    ECONOMIA…. “qualcuno” ha interpretato male, molto male, il significato di questa parola. Sta a noi interpretare bene il senso della parola “BASTA”.

  4. forse un giorno anche qui a Reggio riusciremo a cambiare rotta e a liberarci di troppe antiquate e superate abitudini.
    vai con reggio5stelle!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *